Visite Scolastiche

I Laboratori Didattici e le Gite Scolastiche della Cooperativa Forum Traiani sono rivolti agli studenti della scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Con oltre 10 anni di esperienza nella gestione di siti culturali, offriamo un ampio catalogo di attività interattive, modulate per fasce d’età, studiate per accrescere la conoscenza della Storia Romana della Sardegna. Le proposte didattiche dialogano tra arte e scienza, biologia, ambiente, alimentazione e nutrizione.

Il percorso didattico si può realizzare sia il mattino che il pomeriggio, inoltre è possibile mangiare in loco in uno dei tanti ristoranti di Fordongianus. È inoltre possibile prenotare una gita scolastica di una giornata, includendo anche il pranzo.

Andiamo alle terme

Bambini della scuola primaria – Gruppi di 20/25 alunni max.

Durante il percorso all’interno del sito delle Antiche Terme il gruppo, indossate le vesti romane, riceverà tutte le informazioni di carattere storico utili alla comprensione della struttura, delle tecniche costruttive e della sua funzione.

Nelle sale verranno ricreate le atmosfere e le ambientazioni tipiche di una rievocazione storica, con la presenza di figuranti, oggetti d’uso e arredi e i bambini potranno prendere parte all’animazione. L’esperienza è finalizzata alla conoscenza di un particolare aspetto della vita quotidiana degli antichi romani, quale il rapporto con l’igiene e la cura del corpo. 

Visitare le terme offre però anche la possibilità di calarsi meglio nello stile di vita dell’epoca e ne consente una più ampia comprensione. A conclusione della visita è prevista anche una piccola merenda “romana”.

È ancora il tempo delle noci

Bambini della scuola primaria – Gruppi di 20/25 alunni max.

Già all’epoca greca il gioco veniva considerato una preparazione alla vita, fondamentale nel contribuire a formare il carattere dell’individuo adulto. 

È attraverso il gioco che i piccolissimi vengono a contatto con il mondo che li circonda e si abituano a maneggiare vari oggetti. In un secondo tempo il gioco aiuta a plasmare il carattere dell’individuo abituandolo a vivere in una società ordinata e, pena l’esclusione dal gruppo, a rispettare le regole di buon comportamento.

In un’epoca in cui i tanti giochi tecnologici spesso portano i bambini ad isolarsi e rinchiudersi in un mondo virtuale, è importante riportare alla mente che l’aspetto più bello del gioco è proprio la condivisione. I bambini, indossati i panni di piccoli romani, potranno giocare e sperimentare passatempi ormai dimenticati, in una sfida coinvolgente ed educativa, con premio finale a ricordo dell’esperienza.

Il mosaico

Bambini della scuola primaria (classi 4° e 5° – scuola secondaria inferiore) – Gruppi di 20/25 alunni max.

Il laboratorio si pone come attività di approfondimento alla visita di uno dei più importanti siti di Fordongianus: il complesso termale romano. 

II laboratorio consente di approfondire una forma d’arte di grande rilevanza nel mondo antico e la cui applicazione ha caratterizzato grandi opere architettoniche: il mosaico. 

Il laboratorio ha dunque l’obiettivo di stimolare la fantasia e la creatività e sviluppare le abilità manuali. Comprende due fasi: la presentazione storica dell’arte musiva e la composizione di un piccolo mosaico con tessere di marmo e stuccatura.

A scuola con gli antichi romani

Bambini della scuola primaria a partire dalla classe 3° – Gruppi di 20/25 alunni max.

Nel corso del laboratorio gli alunni scopriranno modi e strumenti degli antichi romani adottati per educare e formare lo scolaro ad affrontare la vita da adulto. 

Potranno mettere alla prova la loro manualità e creatività per la realizzazione di una tavoletta cerata e potranno sperimentare la scrittura su strumenti dell’antichità, calandosi così nei panni dello scolaro romano

Il fine di questo laboratorio è rendere gli alunni consapevoli dell’importanza della propria formazione scolastica, apprendere i mezzi sviluppati dall’uomo per trasmettere le conoscenze ai posteri, consolidare la consapevolezza che conoscere il passato è fondamentale per affrontare le sfide del presente, esercitare le abilità manuali e creative. I bambini potranno portare via il lavoro realizzato.

CONTATTACI

Compila il form e ti ricontatteremo il prima possibile!